News Non Profit

somministrazione alimenti e bevande e attività com


26 ottobre 2010

si evidenzia che una associazione può svolgere attività commerciali (come da TUIR art. 148), ma è importante ricordare che le attività commerciali devono essere attività secondarie e sussidiarie! Ciò significa che nei fatti ( e non solo perché scritto in statuto) deve essere dimostrabile una attività Istituzionale principale!
Occorre naturalmente richiedere l'attribuzione di un numero di partita IVA, e per la somministrazione predisporre idonea opzione, verificare i requisiti igienico-sanitari dei locali, se iscritti ad EPS inviare idonea DIA al Comune e verificare il possesso dei titoli del soggetto preposto.

Top